Celebrazioni religiose della Settimana Santa a Laigueglia

Cartelami a Laigueglia

Con la volontà di mantenere vive le antiche tradizioni che contraddistinguevano le celebrazioni religiose della Settimana Santa nel passato, oltre all’esposizione del “Sepolcro istoriato”, Laigueglia celebrerà presso la chiesa di san Matteo il canto delle “Lezioni” e “l’Ufficio delle tenebre” con la partecipazione della storica confraternita di santa Maria Maddalena nella giornata di Giovedì Santo, il 17 aprile, alle ore 21. Alla stessa ora il giorno successivo, Venerdì Santo, si svolgerà la processione del Cristo morto, preceduta dalla cosiddetta “dita”, l’asta delle croci in dialetto ligure. Sabato 26 aprile alle 21 si terrà invece il Concerto Inaugurale per l’esposizione del cartelame con il Coro e l’Orchestra Istituto Diocesano di Musica Sacra, brani di Mozart e Vivaldi. Read more »

Categories: Cultura laiguegliese, Manifestazioni, Storia di Laigueglia | Tags: , , , , , | Leave a comment

Un mare prepotente e vanesio


La scorciatoia si era immessa sulla via romana, che correva proprio sulla cima della collina, a cavallo delle due vallate, entrambe reclinanti verso il mare. Stavamo puntando diritti verso la Chiesa dei Santi Cosimo e Filippo e le quattro case che le si stringevano attorno, con la strada che aveva cominciato dolcemente a scendere. Alla nostra sinistra, oltre le fasce coltivate, tra le piante contorte degli ulivi, si spalancavano a tratti scorci di blue intenso, segnali di un mare prepotente e vanesio, sempre al centro della scena. Oltrepassato il sagrato della chiesa, avevamo imboccato il viottolo lastricato di pietre che passa sotto un arco e si insinua nel cuore del piccolo borgo, per poi disperdersi nelle fasce, in mezzo agli ulivi, i fichi, i cespugli di more.
(Giacinto Buscaglia è medico psichiatra, ha pubblicato per Ed. de Ferrari: Parlare di follia, Il medico di Aquilia, Il porpora e il nero e L’amore in fondo)

Categories: Cultura laiguegliese, Libri, Mare, Passeggiate a piedi, Presentazione | Tags: , , , , , | Leave a comment

Sci di fondo on the beach 2014

Sci di fondo on the beach
Abbiamo scelto Laigueglia per il suo ambizioso progetto Nordic Walking e per l’entusiasmo dimostrato nei riguardi della nostra manifestazione. La spiaggia di Laigueglia è perfetta per tutte le attività “sportive della montagna” ed inoltre la manifestazione è condivisa con tutte le associazione cittadine che credono nell’importanza di valorizzare e coinvolgere turisti e cittadini sotto il segno del divertimento (Marco e Luca della Eccoci Eventi). Read more »

Categories: Manifestazioni, Mare, Natura e ambiente, Nordic Walking, Sports e giochi | Tags: , , , , , , | Leave a comment

Laigueglia tra case di pietra e terrazze assolate


In quel paese la vita è confinata tra la ferrovia a monte, il torrione saraceno a levante e l’inizio del budello a ponente. Ciò che sta all’esterno non esiste, è terra di nessuno, priva dell’energia potente che sprigiona dal mare e resta imbrigliata nei vicoli, si concentra nelle splendide piazze, scorre come un fiume inarrestabile tra case di pietra e terrazze assolate.
(Giacinto Buscaglia)

Categories: Cultura laiguegliese, Libri, Presentazione | Tags: , , , , , | Leave a comment

Così bella da farmi emozionare come un bambino


 

Non avevo mai percepito prima con la stessa chiarezza quanto fosse bella Aquilia, così bella da farmi emozionare come un bambino. L’avevo percorsa mille volte, in lungo e in largo, ero entrato in quasi tutte le case, avevo attraversato tutte le piazze, imboccato ogni vicolo, calpestato ogni spiaggia, eppure quella sera le cose sembravano trasfigurate, i particolari rilucevano come in un dipinto di Caravaggio. Mi guardavo attorno scoprendo particolari mai notati prima: il davanzale fiorito di una finestra, il profilo spezzato di un abbaino, un affresco sbiadito sulla facciata di una casa, la balaustra in marmo di un terrazzo. Scoprivo forse per la prima volta nella mia vita che esistono immagini nascoste, come stereogrammi magici, dietro le cose, immagini che si possono vedere solo nei rari momenti in cui entri in contatto con la profondità dell’anima.
(Ino Buscaglia)

Categories: Cultura laiguegliese, Libri | Tags: , , , , , | Leave a comment

Come si fa a vivere senza il mare?

Come si fa a vivere senza il mare? Chiedetelo ai pendolari della domenica, ai forzati delle code e degli ingorghi. Al primo pallido sole primaverile sfoderano magliette leggere e occhiali da sole, sorseggiano bibite ghiacciate nei dehor davanti al mare, rischiando la polmonite e il ridicolo. Senza questa sterminata distesa semovente cosa resterebbe mai del piccolo paese? Quattro case e qualche piazzetta carina, buone da visitare come pretesto per una mangiata in trattoria e da abbandonare in fretta, prima che la malinconia ti prenda alla gola. E’ il mare che cambia tutto. E’ il mare che apre una finestra sull’anima e ne lascia fluire tutta la sua potenza.

(Giacinto Buscaglia è medico psichiatra, ha pubblicato per Ed. de Ferrari: Parlare di follia, Il medico di Aquilia, Il porpora e il nero e L’amore in fondo)

Categories: Cultura laiguegliese, Libri, Mare | Tags: , , , | Leave a comment

Uomini e donne della Ultra Milano Sanremo

Michele Graglia, Szonyi Ferenc e Dave Krupski

Michele Graglia, Szonyi Ferenc e Dave Krupski

 

Ho visto cose che voi umani non potete immaginare. Ho visto uomini e donne, dopo aver corso per 237 km da Milano a Laigueglia, pronti a correre un’altra maratona da Laigueglia a Sanremo, trovare l’energia per dire grazie, prego. Read more »

Categories: Manifestazioni, Sports e giochi | Tags: , , , , , , , | Leave a comment

Echo- school ( prima parte ) Modello Laigueglia – vivere slow

 

echoschoolEra ottobre 2013 e Laigueglia riceveva Carlo Petrini per conferirgli la cittadinanza onoraria. E lui ricambio’ con un bellissimo articolo, intitolato “Modello Laigueglia – Vivere slow“,  che apprezzava la scelta del nostro piccolo comune, rivolta ad una qualita’ di vita  “ecologica” e “slow” sotto molti punti di vista ( vedi post del 6 ottobre 2013 ).  Questo filo conduttore guida molte delle iniziative di Laigueglia:  anche la scuola elementare  e’ molto coinvolta e condivide una gran parte di questa filosofia, fatta di rispetto per il territorio, per la natura e non solo. Tanto e’ vero che per il terzo anno consecutivo i bambini delle scuole partecipano con entusiasmo al progetto Eco school  , che quest’anno ha come tema principale l’educazione alimentare e la conoscenza del cibo. I bambini imparano  a distinguere  i prodotti dell’agricoltura : la classe terza, ad esempio, ha assaggiato varie tipologie di mele e stilato una classifica delle piu’ buone. Hanno scoperto che e’ meglio mangiare la frutta e la verdura di stagione , che sono piu’ gustose e salutari e non arrivano da paesi lontani ( questo e’ uno dei principi base di Slow food che si fonda proprio sulla rivalutazione dei prodotti autoctoni e a km. zero ) .  I bimbi della classe seconda sono stati in visita al forno di Laigueglia per vedere come si fa il pane, lo hanno impastato ed hanno ascoltato la storia di come nacque questo alimento fondamentale che deve essere rispettato:  i nostri saggi nonni dicevano che il pane non si butta mai. Prossimamente assisteranno ad una lezione tenuta dal Molino Marino, un mulino piemontese che produce farine biologiche di vari tipi. Nell’ambito di questa preziosa educazione alimentare, e’ stato spiegato agli alunni quanto sia importante apprezzare la qualita’, il colore, l’odore dei cibi e poi infine gustarne il sapore. In piena filosofia slow food.  Dato che il cibo e’ molto importante per gli esseri umani , i bambini hanno capito che si deve assaggiare tutto e non avanzare cio’ che viene preparato per loro. Insegnamenti che  si danno per  scontati, ma non lo sono affatto. Infine, per tutte le classi, una chicca speciale : una lezione di “Bon ton”, ovvero di buone maniere a tavola , che  non guastano mai!! Anche quest’anno un ottimo lavoro.

Categories: Cultura laiguegliese, Natura e ambiente | Tags: , , | Leave a comment

I Cartelami di San Matteo

cartelami San Matteo Laigueglia
La nostra Parrocchia può vantare la presenza di un grande e pregiato cartelame, il più importante di tutto il Ponente ligure, recentemente restaurato ed esposto al grande pubblico presso il Palazzo Ducale di Genova dall’11 Maggio al 25 Agosto 2013. Nel 2014, il cartelame sarà invece visibile a Laigueglia nell’ambito di un grande evento a ricordo del centenario dalla sua ultima completa esposizione, avvenuta nel 1914.  Read more »
Categories: Cultura laiguegliese, Curiosità, Storia di Laigueglia, Visita Laigueglia e dintorni, Vita, morte e miracoli di Laigueglia | Tags: , , , , | Leave a comment

Mancano 24 ore alla Milano Sanremo!

Mancano meno di 24 ore alla Milano-Sanremo, la Classicissima, la gara tra le corse monumento più facile ma proprio per questo più difficile, più aperta, più imprevedibile e più impronosticabile.. Aspettiamo domani intorno alle 15 il passaggio dei corridori da Laigueglia dove proprio ai piedi di Capo Mele è situato il cartello dei meno 50 km all’arrivo. Come ogni anno si sfideranno i più forti campioni delle due ruote provenienti da tutto il mondo. Vi asperttiammil sano!mi san

Categories: Cultura laiguegliese, Manifestazioni, Percorsi in bici, Sports e giochi | Leave a comment