poesia ligure

14 luglio 2012

Meriggiare pallido e assorto

Meriggiare pallido e assorto presso un rovente muro d’ orto, ascoltare tra i pruni e gli sterpi schiocchi di merli, frusci di serpi. Nelle crepe del […]